ANGELI

Angeli: la parola “angelo” deriva dal latino angelus ed ha origine dalla parola greca ἄγγελος (traslitterazione: ággelos; pronuncia: ánghelos), e significa “messo”, “messaggero”. Questi esseri di luce sono i nostri personali messaggeri, il cui compito consiste nell’accompagnare e aiutare tutti noi lungo il percorso di crescita e realizzazione. Il loro supporto è gratuito se solo ogni tanto ci ricordiamo di chiederlo. L’aiuto Angelico non ha vincoli e regole se non quella di chiedere. Gli angeli sono molto lieti di aiutarci in caso di bisogno: il modo più pratico per ricevere il loro aiuto è la preghiera.

Alcune volte, se siamo sconnessi e abbiamo perso la via della nostra crescita interiore, possono decidere di agire senza che glielo chiediamo, perché la loro missione è quella di far sì che possiamo concretizzare i desideri dell’anima, quelli per cui abbiamo deciso di incarnarci in questa dimensione presente. Desiderosi di esserci di aiuto, vengono in nostro soccorso in tutte le questioni della nostra vita. Ricordiamo di ringraziare sempre e comunque prima e dopo aver ricevuto il supporto IL SUPPORTO. Grazie, Grazie, grazie.

ANGELI

Articoli

Preghiere

Preghiere: la spiegazione classica che troviamo in giro è: “chiedere in attegiamento di umiltà, supplica, sottomissione e magari in ginocchio con le mani giunte, un qualcosa che possa soddisfare una necessità.

Quanto detto sopra è vero al 5%, cioè “CHIEDERE”. Il resto possiamo metterlo da parte in tutta SICUREZZA.

In questo breve articolo cercherò di dare una risposta a queste 4 domande.

  1. Che significa Pregare?
  2. A chi pregare?
  3. Perchè devo pregare?
  4. Dove devo pregare?

Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di Consulenza Spiritual LIfe Coach.”



Dunque che significa la parola PREGARE?
Essa significa “CHIEDERE”; semplicemente “CHIEDERE” liberi da aspettativa e prepotenza.

A chi devo rivolgere le mie Preghiere?
Questo dipende dalla situazione in cui ci troviamo. Possiamo rivolgerle ad esempio al proprio Dio, alle proprie statue Sante o meglio, Dentro di Noi.

Perchè devo Pregare?
La preghiera, fatta in un certo modo, attiva dei meccanismi energetici ed emotivi così potenti da materializzare ciò che in quel momento stiamo chiedendo; tanti lo chiamano Miracolo.

Dove si Prega?
Normalemnte siamo abituati dai vari modelli socetari, a rivolgere le preghiere nelle strutture religiose di vario genere, ma esiste un’altra realtà. Il miglior Luogo per pregare è l’Ovunque, uno spazio infinito che troviamo dentro di noi.

Ricordate cosa scrisse San Tommaso nel suo Vangelo definito Apocrifo? In questo Stralcio sono racchiuse le 4 risposte alle domande precedenti:

Pregiamo dentro di noi e nel silenzio ascoltiamo la parola di D’io.

San Tommaso scrisse che non abbiamo bisogno di Chiese per pregare, il regno di Dio è dentro di noi.

PREGHIERE

Una fantastica traduzione di un antico testo: dicono sia egizio, chi lo sà, ma sappiamo per certo che fu scritto in DIO.

Adesso credo tu sappia a chi rivolgere le tue preghiere.


PREGHIERE

Angeli: Le Carte della Divinazione

Carte Divinazione: nella nostra forma umana, spesso dimentichiamo da dove veniamo e qual’è il nostro scopo nella vita. Prima di nascere e sperimentare questo piano, sappi che sei tua decidere che tipo di vita sperimentare.

Queste Carte Divinazion (o Tarocchi Divinazione) sono nate per ricordarci che gli Esseri Spirituali sono sempre stati e sono tutt’ora intorno a noi per aiutarci a ristabilire un legame con loro durante questa vita sulla terra in forma umana.

Nell’attimo stesso in cui sei venuto alla luce, ti è stato donato il tuo Angelo Custode, il quale ti accompagnerà per tutta la durata della tua esistenza terrena.

Crescendo, hai avuto modo di incontrare altri Angeli, nei momenti del bisogno , di apprendimento e di dolore.

Vi sono Angeli diversi per ciascun periodo della vita e utilizzando queste Carte Divinazione (o Tarocchi Divinazione) potrai ACCEDERE alle loro intuizioni e alla loro guida.

Gli Angeli hanno chiesto di scrivere queste Carte Divinazione (o Tarocchi Divinazione) ponendo l’accento sulle questioni che più di altre costituiscono l’oggetto delle tue preoccupazioni e delle tue richieste.


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”



CARTE DIVINAZIONE

Le Carte Divinazione (o Tarocchi Divinazione) sono nate per condividere con te la conoscenza spirituale sulla quale gli Angeli vogliono che tu ti focalizzi, non chè lo scopo e l’ambito della tua vita per i quali hai bisogno di aiuto.

Quando si usano le Carte Divinazione (o Tarocchi Divinazione), si lavora con gli Angeli da una prospettiva differente. Modificare il modo in cui chiedi aiuto, ti consentirà un più ampio accesso alla loro presenza.

Ad esempio, se desideri chiedere aiuto per risolvere un conflitto, visualizza le persone coinvolte che giungono ad una soluzione armonica. Immagina che tutti gli interessati siano guidati da un Angelo dell’Armonia che li sprona ad un esito positivo.

Con queste Carte Divinazione (o Tarocchi Divinazione), non si vuole prevedere il futuro, tuttavia può offrire un supporto valido per la comprensione e l’uscita da una problematica difficile e dolorosa. Potresti stupirti di ciò che contengono i messaggi che i tuoi Angeli ti trasmettono nel corso del tempo.


CARTE DIVINAZIONE

Angelo Custode

Angelo Custode: il suo compito è mettersi al servizio dell’umanità, perciò l’efficienza dei suoi servigi è pienamente conosciuta da tutti quelli che hanno certamente pregato le sue funzioni.

Tuttavia serve tener bene a mente che l’Angelo Custode aiuta la nostra vita solo quando chiediamo loro (pregando) di cooperare con noi, e sempre nel rispetto della nostra volontà. Vale a dire. in modo categorico e assoluto.

Gli Angeli Custodi hanno facoltà di moltiplicarsi all’infinito, pur conservando una medesima identità e una stessa volontà.

Angelo Hahahel: “Noi siamo molteplici, ma dotati di un’unica volontà”.

Ciascuno di noi ha un Angelo  protettore. Egli è colui che veglia sui 5 giorni successivi alla nascita. E’ il nostro Angelo Custode, il nostro grande protettore.

Tuttavia sarebbe utile conoscerne esattamente il nome e pronunciarlo con frequenza, soprattutto nei momenti di scoraggiamento, giacchè la sua luce e il suo aiuto concreto, saranno prontamente avvertibili.

Il primo giorno della nostra nostra nascita, il nostro Angelo Custode (ossia colui che domina per un periodo di 5 giorni) cominciò a proteggerci, dando inizio così alla sua azione nei nostri diretti riguardi.

Gli Angeli Custodi sono composti da 72 entità con poteri straordinari, che l’Universo ha messo al servizio dell’umanità. Inoltre hanno il compito di dominare e attivare tutti gli elementi naturali.

4 Gruppi Angelici

    1. Diciotto governano l’elemento fuoco, a disposizione degli umani per i seguenti motivi: azione, iniziativa, illuminazione, progetti, rinnovamento, cambiamento.
    2. 18 governano la sostanza acqua, a disposizione degli uomini per tutto ciò che coinvolge: Amore, Sentimenti, Desideri, Passioni. Essi sono capaci di trasformare l’odio e il desiderio di vendetta in Amore e Perdono.
    3. Diciotto governano l’elemento aria, a disposizione degli uomini per le azioni di: condivisione di idee, comunicazione, logica, soluzione delle difficoltà intellettuali e tutto ciò che nasce dall’intelligenza pratica.
    4. 18 governano la sostanza terra, a disposizione degli uomini per tutto quanto riguarda: costruzione materiali, arricchimento, abbondanza, lavoro sicuro, ottimizzazione delle condizioni economiche, prosperità, moltiplicazione dei beni e tutto ciò che proviene dai beni materiali.

Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”



VEHUIAH
Per i nati dal 21 al 25 marzo. Dono da lui concesso: volontà.

JELIEL
Per i nati dal 26 al 30 marzo. Dono da lui concesso: amore.

SITAEL
Per i nati dal 31 al 04 aprile. Dono da lui concesso: realizzazione.

ELEMIAH
Per i nati dal 05 al 09 aprile. Dono da lui concesso: potere.

MAHASIAH
Per i nati dal 10 al 14 aprile. Dono da lui concesso: chiarificazione.

LELAHEL
Per i nati dal 15 al 20 aprile. Dono da lui concesso: luce.

ACHAIAH
Per i nati dal 21 al 25 aprile. Dono da lui concesso: perseveranza.

CAHETEL
Per i nati dal 26 al 30 aprile. Dono da lui concesso: benevolenza.


Conosci la Guarigione Emozionale?  clicca QUI.


HAZIEL
Per i nati dal 01 al 05 maggio. Dono da lui concesso: perdono delle colpe.

ALADIAH
Per i nati dal 06 al 10 maggio. Dono da lui concesso: perdono delle colpe.

LAUVIAH
Per i nati dal 11 al 15 maggio. dono da lui concesso: vittoria.

HAHAIAH
Per i nati dal 16 al 20 maggio. Dono da lui concesso: rifugio, protezione.

IEZALEL
Per i nati dal 21 al 25 maggio. Dono da lui concesso: fedeltà.

MEBAHEL
Per i nati dal 26 al 31 maggio. Dono da lui concesso: verità e libertà.

HARIEL
Per i nati dal 01 al 05 giugno. Dono da lui concesso: purificazione e chiarezza.

HEKAMIAH
Per i nati dal 06 al 10 giugno. Dono da lui concesso: lealtà, affezione.

LAUVIAH
Per i nati dal 11 al 15 giugno. Dono da lui concessoo: rivelazione.

CALIEL
Per i nati dal 16 al 21 giugno. Dono da lui concesso: rettitudine, giustizia.

LEUVIAH
Per i nati dal 22 al 26 giugno. Dono da lui concesso: prosperità.

PAHALIAH
Per i nati dal 27 al 01 luglio. Dono da lui concesso: ricompensa.

NELCHAEL
Per i nati dal 02 al 06 luglio. Dono da lui concesso: sapere, conoscenza.

YEIAYEL
Per i nati dal 07 al 11 luglio. Dono da lui concesso: fama.

MELAHEL
Per i nati dal 12 al 16 luglio. Dono da lui concesso: salute e guarigione.

HAHEUIAH
Per i nati dal 17 al 22 luglio. Dono da lui concesso: protezione

NITHAIAH
Per i nati dal 23 al 27 luglio. Dono da lui concesso: tranquillità.

HAAIAH
Per i nati dal 28 al 01 agosto. Dono da lui concesso: diplomazia, sottigliezza.

YERATEL
Per i nati dal 02 al 06 agosto. Dono da lui concesso: carriera, miglioramento.

SEHEIAH
Per i nati dal 07 al 12 agosto. Dono da lui concesso: longevità felice.


Conosci la Consulenza Angelica?  clicca QUI.


REIYEL
Per i nati dal 13 al 17 agosto. Dono da lui concesso: liberazione.

OMAEL
Per i nati dal 18 al 22 agosto. Dono da lui concesso: moltiplicazione.

LECABEL
Per i nati dal 23 al 28 agosto. Dono da lui concesso: potere decisionale.

VASARIAH
Per i nati dal 29 al 02 settembre. Dono da lui concesso: giustizia clemente.

YEHUIAH
Per i nati dal 03 al 07 settembre. Dono da lui concesso: subordinazione.

LEHAHIAH
Per i nati dal 08 al 12 settembre. Dono da lui concesso: obbedienza.

CHAVAQUIAH
Per i nati dal 13 al 17 settembre. Dono da lui concesso: riconciliazione.

MENADEL
Per i nati dal 18 al 23 settembre. Dono da lui concesso: lavoro.

ANIEL
Per i nati dal 24 al 28 settembre. Dono da lui concesso: liberazione dagli intrappolamenti.


Hai bisogno di un sostegno valido ed efficace?  clicca QUI.


HAAMIAH
Per i nati dal 29 al 03 ottobre. Dono da lui concesso: rituale.

REHAEL
Per i nati dal 04 al 08 ottobre. Dono da lui concesso: amore familiare.

IEIAZEL
Per i nati dal 09 al 13 ottobre. Dono da lui concesso: consolazione, letizia.

HAHAHEL
Per i nati dal 14 al 18 ottobre. Dono da lui concesso: spiritualità.

MIKAEL
Per i nati dal 19 al 23 ottobre. Dono da lui concesso: organizzazione.

VEULIAH
Per i nati dal 24 al 28 ottobre. Dono da lui concesso: prosperità.

YELAIAH
Per i nati dal 29 al 02 novembre. Dono da lui concesso: talento strateggico.

SEHALIAH
Per i nati dal 03 al 07 novembre. Dono da lui concesso: volontà ritrovata.

ARIEL
Per i nati dal 08 al 12 novembre. Dono da lui concesso: percezione rivelatrice.

ASALIAH
Per i nati dal 13 al 17 novembre. Dono da lui concesso: contemplazione.

MIHAEL
Per i nati dal 18 al 22 novembre. Dono da lui concesso: creazione, parto.

VEHUEL
Per i nati dal 23 al 27 novembre. Dono da lui concesso: elevazione, grandezza.

DANIEL
Per i nati dal 28 al 02 dicembre. Dono da lui concesso: eloquenza, capacità di persuasione.

HAHASIAH
Per i nati dal 03 al 07 dicembre. Dono da lui concesso: medicina universale.

Angelo Custode

IMAMIAH
Per i nati dal 08 al 12 dicembre. Dono da lui concesso: capacità di superare le difficoltà.

NANAEL
Per i nati dal 13 al 16 dicembre. Dono da lui concesso: potere spirituale.

NITHAEL
Per i nati dal 17 al 21 dicembre. Dono da lui concesso: eredità legittima.

MEBAHIAH
Per i nati dal 22 al 26 dicembre. Dono da lui concesso: lucidità, intelligenza.

POYEL
Per i nati dal 27 al 31 dicembre. Dono da lui concesso: fortuna, talento.

NEMAIAH
Per i nati dal 01 al 05 gennaio. Dono da lui concesso: comprensione immediata

YEIALEL
Per i nati dal 06 al 10 gennaio. Dono da lui concesso: vigore mentale.

HARAEL
Per i nati dal 11 al 15 gennaio. Dono da lui concesso: ricchezza.

MITZRAEL
Per i nati dal 16 al 20 gennaio. Dono da lui concesso: miglioramento, riparazione.

UMABEL
Per i nati dal 21 al 25 gennaio. Dono da lui concesso: amicizia, affininità.

IAHHEL
Per i nati dal 26 al 30 gennaio. Dono da lui concesso: desiderio di sapere.


Conosci le 5 Ferite dell’Anima?  clicca QUI.


ANAUEL
Per i nati dal 31 al 04 febbraio. Dono da lui concesso: armonia e unità.

MEHIEL
Per i nati dal 05 al 09 febbraio. Dono da lui concesso: vivificazione, fortificazione.

DAMIBIAH
Per i nati dal 10 al 14 febbraio. Dono da lui concesso: fonte di amore e di saggezza.

MANAKEL
Per i nati dal 15 al 19 febbraio. Dono da lui concesso: conoscenza del bene e del male.

EYAEL
Per i nati dal 20 al 24 febbraio. Dono da lui concesso: eucaristia.

HABUIAH
Per i nati dal 25 al 29 febbraio. Dono da lui concesso: guarigione.

ROCHEL
Per i nati dal 01 al 05 marzo. Dono da lui concesso: restituzione.

JABAMIAH
Per i nati dal 06 al 10 marzo. Dono da lui concesso: trasmutazione.

HAIAIEL
Per i nati dal 11 al 15 marzo. Dono da lui concesso: mezzi per riuscire.

MUMIAH
Per i nati dal 16 al 20 marzo. Dono da lui concesso: rinascita, rigenerazione.


Angelo Custode

Angeli

Angeli: nel pensiero comune, l’Angelo è il messaggero del creatore, il cui compito consiste nell’accompagnare e nell’aiutare noi tutti lungo il percorso evolutivo. La parola “Angelo”, dal latino Angelus nacque dal greco ἄγγελος (pronuncia: ánghelos), ed è sinonimo di “messaggero o servitore”. Questi esseri hanno capacità superirori agli esseri umani, riescono ad avere un contatto diretto con la fonte, il creatore.

Non illustrerò nulla sulle varie gerarchie Angeliche, internet ne è pieno e il 98% delle informazioni prendono riferimento dalle varie Bibbie sparse per il Pianeta. Il mio intento è offrire una visione differente su sugli Angeli.

Generalmente essi sono rappresentati simili agli umani con sfarzose Ali e vestiti simili alla cultura Cattolica/Cristiana, perchè è da lì che provengono il 98% delle informazioni (fate pure un giretto su internet).

Premessa Angelica:

premetto che noi siamo PRO ANGELI e lavoriamo tantissimo con queste fantastiche Entità terrene e non.

“I veri angeli sono le persone che in certi momenti compaiono all’improvviso a dare luce alla vita”. (Banana Yoshimoto)

Analizziamo la parola Angelo: “gli antichi usavano questo aggettivo per definire i messaggeri (Angeli = Messaggeri). I messaggeri sono coloro che portano un messaggio da parte di un Mittente ad un Destinatario.”


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”



Nelle Antiche scritture (una delle più conosciuta è la BIBBIA) il mittente è La FONTE, DIO, IL CREATORE, IL SE’ SUPERIORE, il destinatario siamo noi Umani. Da alcuni anni, grazie alle ricerche di Mauro Biglino abbiamo compreso che la Bibbia non parla di Dio e che Dio rimane ancora avvolto dal mistero. Qundi se Dio, quel Dio della BIBBIA non è Dio, quegli Angeli non sono gli Angeli che tanto amiamo e ci aiutano.

CHI O COSA SONO GLI ANGELI?

I MALAKIM o Angeli sono individui in carne e ossa spesso pericolosi da incontrare, i quali hanno la necessità di Mangiare, dormire riposarsi e lavarsi; potevano essere aggrediti e si dovevano difendere. Appartengono ai gradi intermedi della gerarchia e fungevano da portaordini e vigilanti. Nulla a che vedere dunque con le entità spirituali di cui racconta la Chiesa. La filologia Ebraica conferma che il termine MALAKIM significa “chiunque svolgesse un compito”, perciò individui concreti e non entità spirituali ALATE (le ali sono comparse a partire dal IV-V secolo d.C.).
CURIOSITA’:
“Nei primi secoli della Chiesa, si raccomandava alle donne di partecipare coperte alle assemblee di culto in cui presenziavano i Malakim, i quali erano facilmente eccitabili.”

Don Pier Angelo Gramaglia (docente di Patrologia, di Ebraico e Greco Biblico nella facoltà di Teologica dell’Italia Settentrionale di Torino) scrive:
“L’esigenza per le donne di coprirsi il capo poteva anche essere motivata dal timore di destare brame sessuali negli Angeli facilmente eccitabili da ragazze vergine a testa scoperta.”
Praticamente i capelli di una donna rappresentano una eccitazione sessuale per i MALAKIM (Angelo).

La seconda categoria di presunte entità Angeliche è rappresentata dai Cherubini. I CHERUBINI non sono entità angeliche a differenza dei MALAKIM. I CHERUBINI non erano neppure creature viventi ma oggetti meccanici o macchine volanti riconducibili a due categorie dotati di aspetti e funzioni diverse.

PERCIO’ GLI ANGELI COMNEMENTE CONOSCIUTI NON SONO I VERI ANGELI.


ANGELI

Alcune ricerche mi hanno condotto verso una strada nuova e interessante. Una Antica Razza BLU sulla quale esistono pochissime e rare informazioni. Infatti essi vestirebbero il ruolo di Angeli: “Gli AVIANI“. Provate a fare una ricerca sugli AVIANI BLU. Le informazioni conducono verso una razza metà uomo e metà Uccello; difficile da accettare, lo comprendo bene.

Si dice che queste entità abbiano Grandi Poteri e Grande Consapevolezza di Sè. Infatti, si apprende che gli Aviani abbiano preso a carico la salvaguardia del Genere Umano e dell’intero Pianeta.

Nelle mitologie antiche e ritrovamenti archeologici, troviamo traccia della figura dell’ARPIA un essere (AVIANO) non proprio benevolo (così è raccontato), ma come afferma ERMETE TRIMEGISTO nel libro il Kybalion, che”Ogni cosa ha il suo opposto”, all’opposto dell’ARPIA troviamo gli Aviani buoni,  votati al bene.

Concludendo possiamo affermare che della figura Angelica non sappiamo molto, e quello che conosciamo è confuso e distorto. L’ipotesi degli AVIANI puo’ essere un buon punto di parteza visto che nelle molte culture tra cui quella EGIZIA E BABILONESE. la figura AVIANA è molto presente. Dunque, che gli Aviani fossero i reali Angeli? Chi lo sà! Una cosa è certa, portano le Ali e le Ali sono una prerogativa degli Uccelli.

Alcune immagini antiche di Entità con le Ali


ANGELI

Consulenza Angelica

Consulenza Angelica

Molte volte ti senti confusa, disorientata e con il bisogno di consigli utili ed efficaci per superare  tutti quegli eventi difficile e dolorosi?

Altre volte senti che questo non sia il tuo giusto Percorso Evolutivo?

Oggi hai a tua disposizione la Consulenza Angelica.

Che Cos’è la Consulenza Angelica?
La Lettura Angelica è la creazione di un canale tra me, voi e i nostri amati Angeli, i quali sapranno consigliarci al meglio le azioni da intraprendere.

Chi sono gli Angeli?
Gli Angeli sono i messaggeri del Divino, il cui compito è seguire e aiutare le persone nel corso della propria vita.

Lo scopo degli Angeli è quello di aiutare tutti noi nel realizzare i sogni dell’Anima, quelli per cui ci siamo incarnati nella vita presente. Desiderosi del nostro sommo bene, scendono in nostro soccorso in tutte quelle questioni difficili della nostra vita.

Ad esempio:

  • Problemi di Amore;
  • Problemi di lavoro;
  • Aiuto nella Scelte:
  • Problemi di Salute;
  • Problemi di Crescita Personale.

Con la Lettura Angelica, apriamo un canale di comunicazione con gli Angeli, di conseguenza riceverete messaggi, indicazioni e consigli utili per la soluzione di qualsiasi problema.

Inoltre otterrete le risposte a tutte le domande e suggerimenti precisi per superare tutti gli ostacoli che incontrerete lungo il percorso evolutivo.

Con la Lettura Angelica raggiungerete la realizzazione dei vostri desideri.

Tuttavia, per poter raggiungere la realizzazione del proprio desiderio, dobbiamo prima lavorare sulla causa che ne blocca la manifestazione.


Info e Prenotazioni.

Siamo disponibili nell’aiutarti a riscoprire il tuo scopo di vita. Ti guideremo alla scoprerta della vera causa delle tue difficoltà, compiendo passi concreti e sicuri.

Scoprirete come:

  • Riconoscere lo scopo della vostra vita.
  • Otterrete risposte efficaci alle domande.
  • Comprensione dei propri lacci Karmici.
  • Miglioramento del proprio stile di vita.


Consulenza Angelica

La Lettura Angelica è uno strumento per comprendere esattamente in quale settore dentro di voi bisogna lavorare per liberarsi da pesi inutili.

Il Consulto Angelico ci mette in connessione con la fonte, così da ricevere le informazioni necessarie per la nostra crescita personale e spirituale.

Essere in contatto con gli Angeli è un’ esperienza unica e stupenda, si entra in contatto con le vibrazioni più alte dell’Universo e l’Amore incondizionato.

Gli Angeli ci parlano con amore, ci incoraggiano nel ritrovare la nostra vera essenza riscoprendo le grandi potenzialità racchiuse in noi;  “Il grande Capolavoro”.

La Lettura Angelica è un appuntamento personalizzato quindi ogni sessione è unica nel suo genere.


Consulenza Angelica

Messaggio Angelico Giornaliero

MESSAGGIO ANGELICO GIORNALIERO


CARTA 1: SPERANZA

Le porte del Paradiso rimangono chiuse per chi è senza speranza.

Forse la speranza è il vero motore di tutte le nostre vite. Chi bandisce la speranza dalla propria, cede all’impotenza e rende difficile a qualsiasi Angelo infondere anche una sola scintilla di inspirazione in lui.

La speranza è come un elisir di lunga vita che può salvarci da ogni situazione uscita fuori controllo. C’è sempre un arcobaleno all’orizzonte: oggi forse è nascosto dietro le nuvole, ma domani ti porterà alla felicità.

La speranza dovrebbe essere la tua migliore amica!


CARTA 2: CONFORTO

Non sei solo! Gli esseri celesti sono al tuo fianco. Anche se ancora non li percepisci, braccia protettive si posano confortanti intorno a te.

Viviamo ripetutamente periodi in cui abbiamo bisogno di conforto e cura. Questi sono però anche momenti di crescita, in quanto ogni evento a noi avverso crea l’impulso per il rinnovamento.

Se il DOLORE dovuto a una perdita minaccia di sopraffarci, gli aiutanti celesti sono a nostra disposizione. Essi ti proteggono e ti sono più vicini di quanto ti aspetteresti.

Da tempo sono aperte nuove porte. Oltrepassale: il mondo ha bisogno del tuo sorriso.



Messaggio Angelico Giornaliero

CARTA 3: CORAGGIO

Il coraggio è il migliore amico per purificare il tuo essere.

Il coraggio è spesso associato al compimento di un atto particolare. Saltare con il paracadute o scalare la vetta di una montagna sono, oggigiorno, alcune delle prove di coraggio più riconosciute.

Tuttavia, ci vuole un autentico coraggio per affrontare le proprie debolezze o per interrogarsi su dove si nascondano i piccoli e grandi drammi della propria personalità.

Ammettere che sono la gelosia o l’invidia per chi ha molto più di me che mi consumano, questo sì che richiede vero coraggio. Ogni qualità assopita in te non rende facile per gli angeli il compito di guidarti e benedirti.

Quale vulcano ribolle in te?


Messaggio Angelico Giornaliero

Messaggio Angelico Settimanale

MESSAGGIO ANGELICO SETTIMANALE


CARTA 1: TARTARUGA

Le tue responsabilità potrebbero impedirti di notare tutti i doni che ti vengono offerti. Apriti alle nuove possibilità.

Spesso la vita va molto veloce. Se corri da un impegno all’altro, può essere difficile notare tutti i doni che ti vengono offerti. La tartaruga ti chiede di rallentare, di prestare attenzione, di considerare tutti gli aspetti della situazione e di procedere con cautela prima di rifiutare le opportunità che si aprono.

Tutt’intorno a te ci sono tanti tesori e non vorrei certo trascurare da qualcuno. Ovviamente le tartarughe non possono accumulare beni materiali, ma portano con sè ciò a cui tengono di più: la loro casa. Le tartarughe possono vivere molto a lungo, oltre cent’anni.

In virtù della loro decennale esperienza, sono considerate estremamente sagge. E visto che la tartaruga si muove così lentamente, ben poco le sfugge. Perciò non ti preoccupare: hai tutto il tempo di esaminare ogni opportunità, in modo da non lasciartele sfuggire nessuna.

Altri significati: scopri i tesori nascosti, rallenta il passo, nota ciò che accade intorno a te.


CARTA 2: TIGRE BIANCA

Nuove, splendide opportunità in arrivo. Potrebbero coglierti di sorpresa, ma non rimandare e cogli con passione ogni opportunità.

Ti si presenta uno splendido nuovo percorso. Potrebbe toglierti di sorpresa, Ma ti converrà passare all’azione e perseguire con impegno e passione ogni possibilità. Sii coraggioso. Sii audace. Non hai niente da temere e molti saranno i vantaggi.

È un momento propizio per realizzare i sogni che hai a cuore. Coltiva i tuoi progetti e trasformarli in realtà. Le tigri bianchi sono animali possenti e magnifici, note per il loro spirito, il loro coraggio e la loro grande energia.

Rappresentano la determinazione e la fiducia necessaria per cogliere ogni opportunità senza lasciarsela scappare. Il loro colore bianco simboleggia la purezza di approccio intenzione. Le si ritiene inoltre dotate di maggiore energia magica rispetto alle loro cugine della più diffusa varietà dorata.

Genitrici amorevoli per i loro piccoli, le tigri ti ricordano di coccolare qualsiasi sogno tu voglia manifestare. Nella spiritualità cinese se non legate alla ricchezza e questa carta può anche indicare grande abbondanza. Infine, le tigri sono notoriamente imprevedibili all’opportunità cui questa carta allude può essere altrettanto sorprendente.

Altri significati: avvenimenti emozionanti, sblocchi per seguire le tue passioni, apriti a nuove esperienze, abbondanza, insegui i sogni senza paura, opportunità inaspettate.



CARTA3: LEONE MASAI E AGNELLO

La vera forza si esprime attraverso la gentilezza, il perdono e la solidarietà. Hai un potere e un coraggio eccezionali.

Il leone masai e l’agnello ti aiutano a risolvere i dissidi con tatto e delicatezza. Le difficoltà vengono superate con la gentilezza e la grazia, oltre che con la forza di volontà divina. Insieme, il leone e l’agnello vogliono dirti che sei più forte di quanto immagini. Ti suggeriscono anche di perdonare te stesso e gli altri.

Questa carta indica anche che potrebbe essere necessaria pazienza. Il leone rappresenta il coraggio e la potenza allo stato puro, mentre l’agnello simboleggia la gentilezza, la vulnerabilità e l’accettazione di sé. Nella tradizione cristiana, sia il leone che l’agnello sono riferimenti a Gesù, che durante la sua vita dimostrò enorme coraggio e infinita gentilezza verso l’umanità.

Anche tu possiedi dentro di te la stessa grazia e compassione. Usa la tua forza amorevole per gestire la situazione che stai vivendo e per rapportarti a tutte le persone coinvolte.

Altri significati: forza attraverso la gentilezza, perdono e solidarietà, grandi riserve interiore di coraggio, pazienza, ottieni quello che vuoi con la cortesia, credi in te stesso.


CARTA4: CANE SAN BERNARDO

Stai lavorando troppo e ben presto lo stress diventerà eccessivo. Chiedi aiuto e concediti del tempo per divertirti e goderti la vita.

Il San Bernardo e si assume troppe responsabilità e porta sulle spalle il peso del mondo. Spesso si tratta del tentativo di rendere felici gli altri provvedendo ai loro bisogni in un modo che impatta negativamente su di te.

Il San Bernardo ti consiglia di chiedere aiuto per te, di delegare. Ritagliati del tempo per rilassarti e divertirti. Riporta equilibrio nella tua vita, altrimenti la tua salute ne risentirà. I San Bernardo sono cani meravigliosi e gentili: storicamente aiutavano i bisognosi, come testimonia il lavoro che svolgevano con i monaci svizzeri nel Seicento nel ritrovamento dei viaggiatori dispersi.

Oggi i San Bernardo sono cani da compagnia sempre pronti al gioco e questo li rende il simbolo perfetto di questa carta, con il suo messaggio di chiedere aiuto agli altri e trovare il tempo di godersi la vita.

Altri significati: stai lavorando troppo, chiedi aiuto se ne hai bisogno, equilibrio tra lavoro e divertimento.


CARTA5: CIVETTA

E’ il momento di fermarti e riflettere, non di agire. Confida nei tuoi doni spirituali e nel tuo intuito divino.

La civetta dice che questo è il momento più indicato per una serena contemplazione e non per agire. In effetti, potresti ottenere grande chiarezza e discernimento limitandoti a restare in silenzio e prestando attenzione a ciò che avviene intorno e dentro di te.

Adesso non è necessario esternare i tuoi pensieri. Invece, medita tranquillamente su quando già sai e su ciò che stai imparando. Fidati del potere del tuo intuito. Ascolta le idee degli altri, ma tieni per te i tuoi pensieri. Osserva tutto ciò che avviene nel tuo ambiente per raccogliere informazioni rilevanti.

Presto arriverà il momento di agire, ma per ora resta in silenzio. Che cosa ti viene in mente quando pensi a una civetta? Forse immagini un uccello grande e solenne, capace di vedere al buio, che aspetta pazientemente in silenzio.

Questa carta ti chiede di comportarti e di agire come una civetta, che rappresenta la conoscenza e la saggezza, entrambe doti estremamente preziose. La conoscenza consiste in una serie di informazioni, la saggezza indica esperienza. La civetta aspetta il momento perfetto e solo allora spicca il volo.

Vede benissimo di notte penetra l’oscurità per trovare la luce della verità. La civetta vuole farti sapere che, se ascolti la guida Divina e ti fidi del tuo intuito, anche tu sarai capace di vedere la verità con chiarezza.

Altri significati: saggezza, conoscenza personale, intuito perspicacia femminile, vedi quello che agli altri sfugge, ottima lungimiranza e pianificazione, pazienza, il potere che deriva da restare in silenzio ad ascoltare la voce interiore.


CARTA6: COLIBRI’

Hai un motivo entusiasmante per festeggiare, come un fidanzamento, un matrimonio, una laurea o l’annuncio di una nascita. Ricordati di manifestare apprezzamento alle persone che ami.

Questi uccelli evocano i momenti felici della vita, come i fidanzamenti, i matrimoni, gli annunci di gravidanza o nascite, le lauree e tutte le esperienze gioiose che scaturiscono dall’amore. I Colibrì possono rappresentare anche una comunità di amici, compresa la famiglia che ti scegli.

Inoltre ti ricordano di esprimere amore e gratitudine verso gli altri. I Colibrì sono tra le creature più incantevoli del mondo animale. Sono capaci di volare in alto, in basso e, avanti e indietro: nessun altro uccello può eguagliare le loro prodezze aeronautiche.

Volano per lunghe distanze di fiore in fiore sbattono instancabilmente le ali mentre assaporano con gioia il ricco nettare della vita. Sono anche estremamente coraggiosi, perché si lanciano in picchiata per proteggere da altri uccelli i giardini che hanno scelto, così come le promesse che pronunciamo sull’altare o decidendo di avere figli dimostrano il desiderio di proteggere ciò che amiamo.

Altri significati: gioia, la ricerca della felicità, celebrazione e giocosità, goditi la vita.


Messaggio Angelico Settimanale

Preghiera della gratitudine

Preghiera della gratitudine: quante volte diciamo la parola “Grazie” nell’arco della nostra vita quotidiana?

Avete mai meditato sull’importanza di pronunciare quotidianamente la vostra gratitudine per essere presenti al mondo?

In questo pagina scopriremo una semplice preghiera della gratitudine e ai benefici ad essa collegata come le belle emozioni, il buon calore e l’Amore incondizionato; insomma, fa vivere meglio. Questa preghiera è molto potente, applicata tutti i giorni dona grandi cambiamenti.

Attualmente abbiamo dimenticato cosa significhi rendere grazie anche alla più piccola ed insignificante delle cose che quotidianamente entrano in contatto con la nostra realta.

Il semplice fatto di ringraziare implica una liberazione della propria anima. Essere grati è riconoscere, agire con umiltà e senza artifici, apprendere il valorizzare quello che davvero è importante nella vita di noi tutti.

Ad esempio possiamo provare gratitudine per il sole che ogni mattino si presenta, per regalarci la prorpia luce e calore e su un altro livello una informazione animica di amore senza condizioni per noi tutti; per la nostra dimora, che ci accoglie, custodisce e proteggie, luogo di intimità e sicurezza; possiamo dire grazie per lo splendore che madre natura ci offre e che ci consente di armonizzare – riequilibrare – il nostro organismo e connetterci alle armonie divine.

In ogni caso, affermiamo che essere grati per quello che si è, per ciò che si ha, è una potente calamità per la felicità, percio’ provarci è un ottimo investimento che noi possiamo fare a noi stessi. I frutti che raccoglieremo saranno ricchi di immenso sapore. Investiamo almeno 5 minuti per 3 volte al giorno nel ripetere questa semplice preghiera e la nostra vita cambierà in meglio.

PREGHIERA DELLA GRATITUDINE

Vi benedico e ringrazio tutti, Angeli del cielo.
Grazie per l’amore, la protezione, la vicinanza e i doni che mi avete portato nel corso di questa giornata.
Il mio ringraziamento, la mia gratitudine, siano come fiori bianchi che depongo ai Vostri Piedi.
Grazie, grazie, grazie.

“Grazie è la migliore preghiera che chiunque possa dire. Ringraziare esprime gratitudine estrema, umiltà, comprensione.”
(Alice Walker)


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”


Nota:
La preghiera è una pratica antichissima che per varie ragioni ci è stata insegnata in un modo errato tanto che l’abbiamo chiusa nel dimenticatoio.

Dunque come e quando pregare?
La sera, prima di andare a letto, Prega. La mattina appena ti alzi, Prega. Durante l’arco della giornata, Prega. Chiaramente non esiste un luogo o un momento particolare per pregare, anche se consigliano di effettuare la preghiera in 2 momenti particolari: Al mattino appena ci si sveglia e la sera prima di chiudere gli occhi per il sonno. Ovviamente prega con convinzione, credo e Fede, che quanto stai chiedendo sia già avvenuto. Nondimeno è dare l’intento giusto alla nostra preghiera.

Inoltre distacchiamoci dall’aspettativa del risultato, l’aspettattiva crea frustazione. In più ricorda che tutto ci è dovuto per divina discendenza; è già lì.
Infine, riprendiamo la pratica della preghiera, essa è uno strumento potentissimo per il raggiungimento dei propri ideali. Se la preghiera è buona anche il frutto lo sarà.


Preghiera della Gratitudine

Invocazione Angelo ANIEL

Invocazione Angelo Aniel: Angelo custode dei nati dal 24 al 28 settembre, tuttavia può essere invocato da tutti gli altri nel periodo che va dal 24 al 28 settembre.

Che cosa si può ottenere da Aniel? Vivere in pace e armonia con persone di carattere molto diverso. La vittoria in condizioni molto avverse. La celebrità. La rivelazione dei segreti delle Leggi cosmiche. Quindi, invoca questo Angelo per tre volte e restando in silenzio per qualche istante. Dopodichè ripeti questa preghiera per quattro volte mentalmente o ad alta voce.

Ancora, questa preghiere inserita nella propria vita giornaliera crea grossi cambiamenti a livello affettivo, proprio e di coloro che lo circondano. Quindi il cambiamento sarà evidente già dai primi giorni di preghiera.

Naturalmente, puo’ essere applicata ai rapporti di coppia, di amicizia, di lavoro e familiari. Dunque, dedichiamo un po’ del nostro prezioso tempo per noi stessi; di conseguenza, migliorando noi miglioreremo anche le persone che ci circondano. Infine, ricordati di ringraziarlo dopo aver terminato la preghiera; ringraziare è molto importante.


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”



INVOCAZIONE ANGELO ANIEL

“Aniel, Signore, voglio esprimere il tuo Universo con il mio intelletto.
So che ci sono stadi che non ho ancora potuto raggiungere, e che ci sono vette che non riesco a comprendere. Ma posso intuire che al di là del mio Mondo ne esiste uno più grande, in cui un giorno noi tutti potremmo entrare.
Signore, ti chiedo di farmelo intravedere affinchè io diventi colui che annuncia tutte le tue meraviglie a chi si trova a un livello inferiore.
Ho raggiunto un punto da cui posso vedere, con chiarezza, che tutto è Uno e per sempre resto nella tua Unità.
E in questa immensa varietà della tua Opera, LA TUA VOLONTA’ E’ UNA.

Eterno molteplice, la tua volontà è Una. Grazie
Eterno molteplice, la tua volontà è Una. Grazie
Eterno molteplice, la tua volontà è Una. Grazie”

(Haziel)


Nota:

La Preghiera è una pratica antichissima che per varie ragioni ci è stata insegnata in un modo errato tanto che l’abbiamo chiusa nel dimenticatoio.

Dunque come e quando pregare?
La sera, prima di andare a letto, Prega. La mattina appena ti alzi, Prega. Durante l’arco della giornata, Prega. Chiaramente non esiste un luogo o un momento particolare per pregare, anche se consigliano di effettuare la Preghiera in 2 momenti particolari: Al mattino appena ci si sveglia e la sera prima di chiudere gli occhi per il sonno. Ovviamente prega con convinzione, credo e Fede, che quanto stai chiedendo sia già avvenuto. Nondimeno è dare l’intento giusto alla nostra preghiera.

Inoltre distacchiamoci dall’aspettativa del risultato. L’aspettativa genera frustazione.

Naturalmente ricordati: “Tutto ci è dovuto per divina discendenza; è già lì”.
Concludendo, riprendiamo la pratica della preghiera, essa è uno strumento potentissimo per il raggiungimento dei propri ideali. Una buona Preghiera genera buoni frutti.


Invocazione Angelo ANIEL

Invocazione Angelo HAAMIAH

Invocazione Angelo HAAMIAH: Angelo custode dei nati dal 29 al 3 ottobre, ma può essere invocato da tutti gli altri nel periodo che va dal 29 al 3 ottobre.

Che cosa si può ottenere da haamiah? Può proteggerci da fulmini, armi, animali feroci e spiriti malvagi, dona protezione per chi cerca Dio, ci aiuta nella scoperta della verità e nell’acquisizione di tutti i tesori del Cielo e della Terra. Dona aiuto nelle opere spirituali. Invoca questo angelo invocandolo per tre volte e restando in silenzio per qualche istante. Dopodichè ripeti questa preghiera per quattro volte mentalmente o ad alta voce. Ancora, questa preghiere inserita nella propria vita giornaliera crea grossi cambiamenti a livello personale e di coloro che lo circondano. Quindi il cambiamento sarà evidente già dai primi giorni di preghiera.

Naturalmente, puo’ essere applicata ai rapporti di amicizia, di lavoro e su eventi di particolare situazione. Dunque, dedichiamo un po’ del nostro prezioso tempo per noi stessi; di conseguenza, migliorando noi miglioreremo anche le persone che ci circondano. Ricordati di ringraziarlo dopo aver terminato la preghiera; ringraziare è molto importante.


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”



INVOCAZIONE ANGELO HAAMIAH:

“HAAMIAH, Signore, purifica i miei sentimenti, allontana da me tutto ciò che non si accorda con le tue regole Divine.
Fa che il mio cuore desideri solo ciò che tu desideri dalla tua Eternità.
Signore, ispirami le misure da usare per edificare il tuo Tempio, insegnami l’arte di combinare l’Acqua con il Fuoco, affinchè si fermi la guerra fraticida.
E quando avrò raggiunto il grado di Gran Maestro Architetto, fa che mi sia concesso il privilegio della logica e della ragione, affinchè i miei fratelli possano contemplare attraverso di me lo splendore della tua Opera.
Signore, dammi i poteri per resuscitare nel cuore degli uomini la tua Verità eterna.

Grazie, Grazie e ancora Grazie”
(Haziel)


Nota:

La Preghiera è una pratica antichissima che per varie ragioni ci è stata insegnata in un modo errato tanto che l’abbiamo chiusa nel dimenticatoio.

Dunque come e quando pregare?
La sera, prima di andare a letto, Prega. La mattina appena ti alzi, Prega. Durante l’arco della giornata, Prega. Chiaramente non esiste un luogo o un momento particolare per pregare, anche se consigliano di effettuare la Preghiera in 2 momenti particolari: Al mattino appena ci si sveglia e la sera prima di chiudere gli occhi per il sonno. Ovviamente prega con convinzione, credo e Fede, che quanto stai chiedendo sia già avvenuto. Nondimeno è dare l’intento giusto alla nostra preghiera.

Inoltre distacchiamoci dall’aspettativa del risultato. L’aspettativa genera frustazione. Naturalmente ricordati: “Tutto ci è dovuto per divina discendenza; è già lì”.
Concludendo, riprendiamo la pratica della preghiera, essa è uno strumento potentissimo per il raggiungimento dei propri ideali. Una buona Preghiera genera buoni frutti.


Invocazione Angelo HAAMIAH

Preghiera Angelo Hamied

Preghiera Angelo Hamied : questa Preghiera trasmessa dall’Angelo Hamied ci aiuta a manifestare i miracoli e ci appare avvolto da una luce bianco purissima e splendente. Egli ci invita a onorare ogni giorno il miracolo dell’esistenza e a rendere grazie per tutte quelle cose che riteniamo scontate, a fidarci incondizionatamente del flusso della vita poichè solo così noi possiamo essere in armonia con tutto quello che accade e che fa parte di un disegno superiore.

L’Angelo Hamied ci esorta anche a riconnetterci con la risonanza del cuore, che è molto più potente dell’energia della manifestazione del cuore stesso. Non restare attaccato ai tuoi desideri ma affidati al miracolo con fede incondizionata.

La vita stessa è un miracolo e in essa tutto può accadere! Ancora, questa preghiere inserita nella propria vita giornaliera crea grossi cambiamenti a livello personale e di tutti coloro che ci circondano, di conseguenza il cambiamento sarà evidente già dai primi giorni di Preghiera. Dunque, dedichiamo un po’ del nostro prezioso tempo per noi stessi; di conseguenza, migliorando noi miglioreremo anche tutte le persone che ci circondano.


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”



PREGHIERA ANGELO HAMIED

“Amato Padre, amata Madre nel Cielo,
vi ringrazio di tutto cuore per il miracolo della mia vita,
per il miracolo del mio respiro,
per il miracolo del mio corpo così complesso
eppure in grado di funzionare in maniera così fenomenale,
x il miracolo della mia mente,
per il miracolo della mia anima,
per il miracolo del mio cuore,
x il miracolo della mia essenza divina,
per il miracolo della mia connessione con Tutto ciò che è,
per il miracolo di ogni nuovo giorno,
x il miracolo delle infinite possibilità,
per il miracolo che ogni giorno i miracoli facciano parte della mia vita!
GRAZIE!”

 

Naturalmente, ricordiamoci di ringraziare l’Angelo Hamied  dopo aver terminato la sua preghiera; ringraziare è molto importante.


Nota:

La Preghiera è una pratica antichissima che per varie ragioni ci è stata insegnata in un modo errato tanto che l’abbiamo chiusa nel dimenticatoio.

Dunque come e quando pregare?
La sera, prima di andare a letto, Prega. La mattina appena ti alzi, Prega. Durante l’arco della giornata, Prega. Chiaramente non esiste un luogo o un momento particolare per pregare, anche se consigliano di effettuare la Preghiera in 2 momenti particolari: Al mattino appena ci si sveglia e la sera prima di chiudere gli occhi per il sonno. Ovviamente prega con convinzione, credo e Fede, che quanto stai chiedendo sia già avvenuto. Nondimeno è dare l’intento giusto alla nostra preghiera.

Inoltre distacchiamoci dall’aspettativa del risultato. L’aspettativa genera frustazione. Naturalmente ricordati: “Tutto ci è dovuto per divina discendenza; è già lì”.
Concludendo, riprendiamo la pratica della Preghiera, essa è uno strumento potentissimo per il raggiungimento dei propri ideali. Una buona preghiera genera buoni frutti.


Preghiera Angelo HAMIED

Invocazione Angelo MENADEL

Invocazione Angelo Menadel: L’Angelo Menadel è l’Angelo custode dei nati dal 19 al 23 settembre, ma può essere invocato da tutti gli altri nel periodo che va dal 19 al 23 settembre. Che cosa si può ottenere dal’Angelo Menadel? Esso può aiutarci a mantenere il nostro posto di lavoro, a conservare bene i mezzi di sostentamento. Ci protegge dai calunniatori e dalle male lingue. Ci aiuta a liberare dai vizi che ci legano al passato. Ancora, esso ci aiuta a scoprire i tesori, interiori e esteriori. In fine, ci sostiene nel ricevere aiuti provvidenziali sia spirituali che materiali.

Invoca questo Angelo per tre volte e resta in silenzio per qualche istante. Dopodichè ripeti questa preghiera per quattro volte mentalmente o ad alta voce.

Ancora, questa preghiere inserita nella propria vita giornaliera crea grossi cambiamenti a livello affettivo, proprio e di coloro che lo circondano. Quindi il cambiamento sarà evidente già dai primi giorni di preghiera.

Naturalmente, ricordati di ringraziare l’Angelo Menadel dopo aver terminato la preghiera; ringraziare è molto importante.


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”



INVOCAZIONE ANGELO MENADEL:

“Menadel, Signore, aiutami a cancellare il ricordo del mio passato.
Fa che sette veli di oblio cadano su ciò che fui, e che ora non voglio più essere.
Signore, fa che la nostalgia smetta di ossessionarmi così come il piacere delle abitudini comode che, per eoni, mi hanno tenuto schiavo dell’universo materiale.
Voglio spiccare il volo verso la tua Luce, voglio ottenere il tuo visto per ritornare alla Fonte, e voglio poter sentire e ascoltare la musica delle Sfere, e il crepitio degli astri nel loro corso celeste.
La fatica della dura giornata, per me è finita e ritorno verso i tuoi focolari carico di esperienze.
Bevi il mio nettare, Signore: in esso vi troverai sicuramente una più alta comprensione della tua Creazione.”
(Haziel)


Nota:

La Preghiera è una pratica antichissima che per varie ragioni ci è stata insegnata in un modo errato tanto che l’abbiamo chiusa nel dimenticatoio.

Dunque come e quando pregare?
La sera, prima di andare a letto, Prega. La mattina appena ti alzi, Prega. Durante l’arco della giornata, Prega. Chiaramente non esiste un luogo o un momento particolare per pregare, anche se consigliano di effettuare la Preghiera in 2 momenti particolari: Al mattino appena ci si sveglia e la sera prima di chiudere gli occhi per il sonno. Ovviamente prega con convinzione, credo e Fede, che quanto stai chiedendo sia già avvenuto. Nondimeno è dare l’intento giusto alla nostra preghiera.

Inoltre distacchiamoci dall’aspettativa del risultato. L’aspettativa genera frustazione. Naturalmente ricordati: “Tutto ci è dovuto per divina discendenza; è già lì”.
Concludendo, riprendiamo la pratica della preghiera, essa è uno strumento potentissimo per il raggiungimento dei propri ideali. Una buona Preghiera genera buoni frutti.


Invocazione Angelo MENADEL

Preghiera Angeli Custodi

Preghiera Angeli Custodi: questa Preghiera inserita nella propria vita giornaliera crea grossi cambiamenti a livello personale e di tutti coloro che ci circondano, di conseguenza il cambiamento sarà evidente già dai primi giorni di preghiera.

PREGHIERA ALL’ANGELO CUSTODE
“Permettimi, Signore, Angelo del Cielo,
mio Fratello e Custode di diventare,
da Te diretto, la Voce che suona la Vita.
La Voce, che per Tuo regalo, esalta la felicità.
La Parola che reca soccorso, che rende servigio.
La Voce che ama, che incoraggia.
La Voce che ti parla in nome di tutti coloro
che non sanno ancora parlarti. “

AL NOSTRO ANGELO
Angelo mio protettore,
dammi la forza di realizzare
i propositi di crescita interiore,
di collaborazione e di servizio.
La mia volontà è pura,
potenziala con la tua forza.
Aiutami nelle cose quotidiane,
in quelle materiali e spirituali.
Sviluppa in me le tue doti,
che io veda i miei difetti
e che possieda compassione e pazienza.
Guida i miei pensieri, i desideri, le azioni
verso ciò che è più giusto
per la mia crescita spirituale
e dammi la capacità di accettare
ciò che non riesco a comprendere. “


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”

 


Preghiera Angeli Custodi

Nota:

La Preghiera è una pratica antichissima che per varie ragioni ci è stata insegnata in un modo errato tanto che l’abbiamo chiusa nel dimenticatoio.

Dunque come e quando pregare?
La sera, prima di andare a letto, Prega. La mattina appena ti alzi, Prega. Durante l’arco della giornata, Prega. Chiaramente non esiste un luogo o un momento particolare per pregare, anche se consigliano di effettuare la Preghiera in 2 momenti particolari: Al mattino appena ci si sveglia e la sera prima di chiudere gli occhi per il sonno. Ovviamente prega con convinzione, credo e Fede, che quanto stai chiedendo sia già avvenuto. Nondimeno è dare l’intento giusto alla nostra preghiera.

Inoltre distacchiamoci dall’aspettativa del risultato. L’aspettativa genera frustazione. Naturalmente ricordati: “Tutto ci è dovuto per divina discendenza; è già lì”.
Concludendo, riprendiamo la pratica della Preghiera, essa è uno strumento potentissimo per il raggiungimento dei propri ideali. Una buona Preghiera genera buoni frutti.


Preghiera Angeli Custodi

Invocazione Angelo REHAEL

Invocazione Angelo Rehael: Angelo custode dei nati dal 4 all’8 ottobre, ma può essere invocato da tutti gli altri nel periodo che va dal 4 all’8 ottobre.

Che cosa si può ottenere dall’Angelo Rehael? La guarigione dalle malattie, la misericordia divina per risolvere i problemi, l’amore filiale e l’amore paterno, l’obbedienza e il rispetto dei figli verso i genitori, e dei sottoposti verso i superiori. Invoca questo angelo invocandolo per tre volte e restando in silenzio per qualche istante. Dopodichè ripeti questa preghiera per quattro volte mentalmente o ad alta voce. Ricordati di ringraziarlo dopo aver terminato.

REHAEL ESORTA:
Pellegrino, hai ricevuto da me infiniti poteri trasmutatori. Nelle tue mani hai il potere di cambiare il Male in Bene, dal momento in cui la natura emotiva è disponibile per l’Opera. Lunga, ma molto lunga è la strada che hai percorso, e ti trovi già nella posizione privilegiata di chi apre gli occhi e inizia a vedere. Ti auguro vivamente di non sbagliarti, nelle tue azioni morali o materiali.

Se cerchi compensi economici, ti troverai di fronte ai problemi di tutti quelli che pretendono di confondere gli altri, e allora chiederai aiuto ai tuoi figli, ai tuoi servitori, a complici che sprecheranno il tuo talento in imprese vane e impossibili. E in te la collera esploderà come un vulcano, davanti al crollo di ciò che hai edificato. Pellegrino, in quel caso volgi il tuo sguardo verso di me e ritroverai il Nord. Obbedisci alla Legge, cerca di essere il Figlio della Luce nella realizzazione del compito essenziale


Cerchi Soluzioni alle Difficoltà della Vita?
“Se in qualsiasi momento avessi bisogno del supporto professionale e dal costo accessibile, ti suggeriamo di visitare i nostri servizi di consulenza Spiritual LIfe Coach.”



INVOCAZIONE ANGELO REHAEL:

“REHAEL, Signore, fa che tutto nella mia vita sia come deve essere. Aiutami affinchè io non vessi gli altri con i miei problemi e i miei obblighi.
Dammi forza per poter realizzare da solo i miei compiti essenziali, senza sentire il desiderio di caricare le spalle dei miei figli dei miei doveri spirituali. REHAEL, dammi lucidità per prendere le decisioni necessarie per abbandonare le abitudini e per così dedicarmi leggero, libero da quei pesi, alle Imprese spirituali.

Signore, ho bisogno del tuo aiuto, per sacrificare i miei sentimenti e far accettare alla mia ragione il passaggio verso un mondo di valori nuovi. Signore, liberami dalla tentazione di lasciare questo compito a un’altra generazione, delegando ai miei discendenti il lavoro che mi hai affidato. Eterno, ascolta la mia preghiera, e fà che giunga a me il Raggio della tua suprema Chiarezza.”
(Haziel)


Nota:

La Preghiera è una pratica antichissima che per varie ragioni ci è stata insegnata in un modo errato tanto che l’abbiamo chiusa nel dimenticatoio.

Dunque come e quando pregare?
La sera, prima di andare a letto, Prega. La mattina appena ti alzi, Prega. Durante l’arco della giornata, Prega. Chiaramente non esiste un luogo o un momento particolare per pregare, anche se consigliano di effettuare la Preghiera in 2 momenti particolari: Al mattino appena ci si sveglia e la sera prima di chiudere gli occhi per il sonno. Ovviamente prega con convinzione, credo e Fede, che quanto stai chiedendo sia già avvenuto. Nondimeno è dare l’intento giusto alla nostra preghiera.

Inoltre distacchiamoci dall’aspettativa del risultato. L’aspettativa genera frustazione. Naturalmente ricordati: “Tutto ci è dovuto per divina discendenza; è già lì”.
Concludendo, riprendiamo la pratica della Preghiera, essa è uno strumento potentissimo per il raggiungimento dei propri ideali. Una buona Preghiera genera buoni frutti.


Invocazione Angelo REHAEL